fbpx

Bobine

È polemica fra Lega, Mouv' e Rete civica sul piano ferroviario

Foto commons.wikimedia.org -
Nella seduta del Consiglio Valle di giovedì 11 luglio, è stato approvato il programma strategico di interventi per una ferrovia moderna e un efficiente sistema pubblico integrato dei trasporti.

La Lega Vallée d’Aoste commenta che avrebbe preferito approvare il Programma Strategico solo dopo l’approvazione del Piano Regionale dei Trasporti, ancora in itinere.
"Siamo convinti che sia necessaria una visione di insieme che abbracci tutto il sistema dei trasporti. Approvare il Programma Strategico prima del Piano Regionale dei Trasporti non è nient’altro che una questione di bandierina. È infatti evidente che, a dispetto delle numerose lacune e incongruenze del programma strategico, qualcuno aveva l’urgenza di dimostrare che il cronoprogramma del neo accordo politico-amministrativo fosse rispettato", commenta la Lega, che aggiunge: "Nonostante ciò, durante la discussione in aula, la Lega ottenuto un importante risultato riuscendo a inserire un emendamento, sottoscritto anche dai colleghi di Mouv’, di Valle d’Aosta che cresce e, dopo una breve concertazione, anche dell’Assessore ai Trasporti e dalla Presidente del Consiglio, che apre alle valutazioni su altre forme complementari di finanziamento delle opere previa valutazione giuridica ed economica. Quanto esposto nel Programma fa presagire infatti forti difficoltà nel reperimento di risorse utili a finanziare il Piano: per questo motivo la presentazione della nostra proposta vuole dare maggior concretezza e realtà a quello che potrebbe restare un semplice libro dei sogni".


«Con l'approvazione del programma strategico, il Consiglio regionale e il Governo hanno preso altro tempo per decidere cosa fare della nostra ferrovia e, soprattutto, non hanno detto nulla rispetto a dove trovare i soldi per qualsiasi soluzione si decida di adottare», ha commentato Mouv' spiegando la propria astensione.
«Questo provvedimento - aggiungono i Consiglieri di Mouv' - è l'ennesimo libro dei sogni, che, nel disperato tentativo di giustificare l'entrata in maggioranza, il gruppo di Minelli e Bertin ha voluto far approvare in fretta e furia per appuntarsi la medaglia di risolutori di problemi. Peccato che il piano non indichi nessuna soluzione definita, sia pieno di errori e sia stato approvato prima del Piano regionale dei trasporti a cui è sotto ordinato: infatti, il PRT traccia le linee generali mentre questo Programma parla solo di una parte di tutto il traporto valdostano».
«Noi non votiamo piani farlocchi e libri dei sogni - concludono i consiglieri Ferrero, Cognetta e Gerandin -: noi votiamo i provvedimenti seri e concreti. La ferrovia ha bisogno di una soluzione chiara, univoca e soprattutto con l'indicazione di risorse certe da utilizzare. I valdostani sono stufi dei sogni, vogliono che i problemi siano risolti.»

A queste accuse risponde Rete civica: "Fa tristezza leggere le ragioni dell’astensione di Mouv, movimento che 'farebbe' parte del Comitato VdA Riparte, di fronte al risultato dell’approvazione del Programma Strategico degli Interventi per la Ferrovia. Un provvedimento in ritardo di due anni sulla prescrizione di legge, frutto di un lungo lavoro di elaborazione, confronto e analisi e di partecipazione civile e politica. Secondo Mouv non si doveva approvare!  Bisognava aspettare ancora, verificare, discutere, rimandare ecc ecc. Tirarla in lungo: in attesa di cosa? Mouv continua nello stesso errore che ha portato, in questi anni, la ferrovia valdostana nello stato pietoso in cui è: aspettare che Roma decida per noi. Alla faccia dell’autonomia. Per Rete Civica l’autonomia va esercitata e la volontà politica di questa Regione è ben descritta da questo documento che ora definisce le cose da fare, come procedere sui nodi che restano aperti e come reperire i fondi necessari".
Secondo rete civica, Mouv' "dovrebbe sapere che il più grande ostacolo all’ammodernamento della ferrovia è sempre stata la diffidenza degli interlocutori nazionali su quale fosse la volontà politica della Valle d’Aosta. Ora questa volontà è chiaramente espressa e con essa anche la disponibilità ad investire. Il Governo regionale ha ora definito la direzione strategica verso la quale andare e ha le risorse politiche per lavorare. RFI, con la garanzia di una Regione seriamente interessata, metterà la maggior parte delle risorse necessarie".
Rete civica ritiene vuota "l’affermazione che il Programma Strategico debba essere subordinato al Piano regionale dei Trasporti. Non ce n’è ragione alcuna mentre è evidente che il PRT dovrà contenere e coordinare le indicazioni decise oggi sulla spina dorsale del trasporto pubblico locale. Ovvero la ferrovia. La chiosa su Rete Civica tradisce la coda di paglia di chi, ossessionato dal desiderio di sciogliere il Consiglio, non vede i passi concreti che si possono fare e i vantaggi per la comunità".

Pin It

Video Recenti

I commenti di Paolo Rollandin e Ruggero Meneghetti rispetto alla risoluzione approvata dal Consiglio comunale di...

Category: Home
Views: 286
 

Sospetta bomba in giardino pubblico aostano

Intorno alle ore 13 di mercoledì 17 luglio, è stata segnalata la presenza di una custodia per videocamera abbandonata sulla panchina nei pressi dell’Ufficio Postale sito in via Cesare Battisti ad Aosta.

Leggi tutto...
 

Insediato l'Osservatorio antimafia del Comune di Aosta

Nel pomeriggio di mercoledì 17 luglio, la sala del Consiglio comunale di Aosta ha accolto la riunione di insediamento dell’Osservatorio comunale permanente per la legalità e la lotta alla criminalità organizzata, istitutito nel novembre 2018.

Leggi tutto...

Cerca negli articoli

 

Intervento al Tunnel del Monte Bianco

Mercoledì 17 luglio, alle ore 14:55, la circolazione all'interno del Tunnel del Monte Bianco è stata interrotta a causa dell'arresto improvviso di un pullman. 

Leggi tutto...

Cerca nei Video

 

Altri tre arresti ad Aosta per 'ndrangheta

Nella mattinata di mercoledì 17 luglio, nelle province di Reggio Calabria, Bologna e Aosta, i Carabinieri del Comando provinciale di Reggio Calabria, con il supporto dei reparti territorialmente competenti, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia di custodia cautelare in carcere nei confronti di 13 persone.

Leggi tutto...
 

Saint-Vincent ripensa il Col de Joux

Il Consiglio comunale di Saint-Vincent si è riunito nella serata di martedì 16 luglio.

Leggi tutto...
 

CSV: un incontro di presentazione dei bandi di sostegno al volontariato

Giovedì 18 luglio alle ore 18, al Centro servizi per il volontariato di Aosta, al 19 di via Xavier de Maistre si terrà un incontro dedicato ai bandi di sostegno per le associazioni di volontariato.


Leggi tutto...
 

Assistenza medica per i turisti, attivati due presidi medici a Cogne e Courmayeur

I turisti e, più in generale, i cittadini non residenti in Valle d’Aosta, in qualunque mese dell’anno e in particolare nei periodi caratterizzati da un maggiore afflusso turistico, possono rivolgersi, in caso di necessità, ad un medico di assistenza primaria (medico di famiglia).

Leggi tutto...
 

La legge sui segretari fa scontrare Cognetta e maggioranza

La seconda Commissione del Consiglio Valle, riunita nel pomeriggio di martedì 16 luglio, ha nominato i relatori di tre disegni di legge presentati dalla Giunta regionale.

Leggi tutto...
 

Movi-menti a Morgex

Tecnologia, robotica e gioco all’aria aperta, per divertirsi, fare nuove amicizie e imparare ad applicare la creatività e la fantasia nel contesto del mondo digitale.

Leggi tutto...
 

Artigianato di tradizione ad Aosta

Sono stati presentati la 51a edizione della Foire d'Éte e gli eventi estivi legati all'artigianato valdostano, fra i quali anche la 66a Mostra-concorso dell'artigianato valdostano di tradizione.

Leggi tutto...
 

Musei da vivere: le iniziative di agosto

Nel mese di agosto il Museo archeologico regionale e l'Area Megalitica di Saint-Martin-de-Corléans di Aosta hanno preparato un calendario di eventi nell'ambito del progetto Musei da vivere.

Leggi tutto...
 

Convocata la quinta Commissione consiliare

Lunedì 22 luglio, alle 9.30, si riunirà nella sala del Consiglio comunale di Aosta la quinta Commissione consiliare Controllo e Garanzia.

Leggi tutto...
 

Una ricca programmazione per la Settimana del Cervino

Dal 15 al 21 luglio la ricca programmazione della Settimana del Cervino, l'evento estivo che permetterà ai visitatori di scoprire i paesaggi della Valtournenche, condividendo esperienze sportive e culturali. 

Leggi tutto...
 

Messa al Santuario di Roccia del Mont Chétif

Venerdì 19 luglio, sul Mont Chetif, il vescovo di Aosta Franco Lovignana presiederà la Santa Messa.


 


 

Leggi tutto...
 

Con i greeters alla scoperta di Valgrisenche

Tornano, anche per l'estate 2019, i Greeters: gli ambasciatori volontari del territorio, che si mettono a disposizione degli interessati per raccontare storia, vita e aneddoti del patrimonio di Valgrisenche.

Leggi tutto...
 

Dalla Palestina alle grandi vette, un incontro con Yasmeen Alnajjar

Martedì 23 luglio alle ore 18, nella saletta dell'ex-Hotel de Londres a Châtillon, si terrà un incontro con Yasmeen Alnajjar, giovane palestinese che nonostante l'amputazione della gamba destra ha realizzato l'ascesa del Kilimangiaro e si prepara a quella dell'Everest.

Leggi tutto...
 

VélOllomont, per scoprire il territorio pedalando

Sabato 20 luglio a Ollomont si terrà VélOllomont, un evento di promozione del cicloturismo per scoprire, attraverso tre itinerari, le risorse naturali, culturali e paesaggistiche del territorio.

Leggi tutto...
 

Famille à la montagne, a Morgex

La terza settimana di luglio è particolarmente ricca di iniziative nell’ambito del progetto Famille à la montagne entre nature et culture.


 

Leggi tutto...
 

Libera Valle d'Aosta ricorda Paolo Borsellino

Venerdì 19 luglio, alle ore 18.30, alla Casa di riposo J.B. Festaz si terrà una serata per ricordare Paolo Borsellino nell'anniversario della sua morte, organizzata dall'associazione Libera Valle d'Aosta.

Leggi tutto...
 

Ai confini dell'invisibile: una serata dedicata ai buchi neri a Saint-Vincent

Venerdì 19 luglio alle ore 21, in piazza Cavalieri di Vittorio Veneto a Saint-Vincent, si terrà Ai confini dell'invisibile, una serata dedicata alle recenti scoperte riguardanti i buchi neri, in compagnia delle astrofisiche Elisabetta Liuzzo e Kazi Rygl.

Leggi tutto...
 

A Fontainemore la 9a Festa del Mirtillo

Il 20 e il 21 luglio si terrà a Fontainemore la Festa del Mirtillo, giunta alla sua 9a edizione: assieme agli altri frutti di bosco sarà protagonista indiscusso del mercatino e delle ricette che verranno proposte dalla Pro Loco.

Leggi tutto...
 

Convocato il Consiglio comunale di Ayas

Giovedì 18 luglio, alle ore 14, è convocato il Consiglio comunale di Ayas; 27 i punti all'ordine del giorno.

Leggi tutto...
 

Partono gli eventi estivi di Cva

La Compagnia valdostana delle Acque, con l'arrivo dell'estate, lancia una serie di eventi dedicati a innovazione e fonti rinnovabili legati dal tema L'energia sostenibile al servizio della comunità: prima iniziativa, l'eBiketour 2019 che percorrerà in undici tappe la Regione, a partire da Torgnon sabato 13 luglio.

Leggi tutto...
 

Enti local in assemblea

Venerdì 19 luglio, alle ore 10, si riunisce l'assemblea del Consiglio permanente degli enti locali. 

Leggi tutto...
 

A Bard di parla di erbe e novità nello sport e nel volontariato

Sono due gli appuntamenti che propone l'Associazione culturale Borgo di Bard nel mese di luglio, prima della festa in piazza del 14 e 15 agosto.

Leggi tutto...
 

Gli appuntamenti estivi della Fondazione Sapegno

Dal 12 luglio al 30 agosto la Fondazione Natalino Sapegno Onlus ha in programma ogni venerdì, alle ore 18, un incontro su un tema letterario, artistico o musicale.

Leggi tutto...
 

Cinema all’aperto a St-Marcel, Fénis e Nus

La Biblioteca intercomunale di Saint-Marcel, Nus e Fénis organizza tre serate di cinema all’aperto.

Leggi tutto...
 

Théâtre et lumières, musica classica nel cuore dell'Aosta romana

Lunedì 8 luglio, alle ore 21.30, si terrà il primo appuntamento di Théâtre et lumières, la rassegna musicale che vede protagonista il teatro romano, simbolo di Aosta romana.

Leggi tutto...
 

Valtournenche: quattro presentazioni librarie a luglio

Nel corso del mese di luglio, la Biblioteca di Valtournenche organizza quattro incontri per la presentazione di altrettanti libri.

Leggi tutto...
 

Ghiaccio fragile: cambiamenti climatici e alta montagna

Giovedì 18 luglio, alle ore 21, all'Auditorium delle Scuole elementari di Courmayeur, il geologo e studioso di montagna Gianni Boschis terrà una conferenza dedicata al tema dei cambiamenti climatici. Durante la serata sarà proiettato il docufilm B17 Mont Blanc - Missing aircraft in the glacier del regista Erik Gillo, dedicato alla vicenda del bombardiere statunitense disperso.

Leggi tutto...
 

Les Trouver Valdòten au château Passerin d'Entrèves

Mercredi 24 juillet, à 21h, les Trouvèr Valdotèn, groupe de musique traditionnelle des Alpes occidentales, s'exhiberont au château Passerin d'Entrèves, à Saint-Christophe.

Leggi tutto...
 

Châteaux en musique 2019

Prende il via, mercoledì 3 luglio, la tredicesima edizione della rassegna Châteaux en musique.

Leggi tutto...
 

Autori in vetta, Stefano Benni e Michela Marzano a Courmayeur

Anche quest'estate torna Autori in vetta, la rassegna letteraria ai piedi del Monte Bianco promossa dalla Biblioteca di Courmayeur e dal Centro Servizi Courmayeur, con un calendario ricco di incontri con gli autori.

Leggi tutto...
 

Musei da vivere: le iniziative di luglio al Museo archeologico e all'Area megalitica

Il MAR - Museo Archeologico Regionale e per l’Area Megalitica – Parco e museo archeologico di Saint-Martin-de-Corléans di Aosta, nell'ambito della nuova offerta culturale denominata MUSEI DA VIVERE, hanno previsto un programma di appuntamenti nel corso del mese di luglio 2019.

Leggi tutto...

Video più visti

I commenti di Paolo Rollandin e Ruggero Meneghetti rispetto alla risoluzione approvata dal Consiglio comunale di...

Category: Home
Views: 286

La meditazione del Vangelo domenicale con il pastore valdese Paolo Ribet

Category: Religione
Views: 221

In Italia, dopo le prove Invalsi, è esplosa la polemica sul livello della scuola. Il nuovo Sovrintendente agli...

Category: Politica e Amministrazione
Views: 218

Il procuratore della Corte dei Conti, sull'indagine relativa alla concessione di un mutuo da Finaosta alla Cioccolato...

Category: Politica e Amministrazione
Views: 190

Login Form

 

Pirovano accusata di furto aggravato

Monica Pirovano, amministratore delegato della Cogne Acciai Speciali è stata denunciata in stato di libertà per furto aggravato.

Leggi tutto...
 

Altro alpinista in un crepaccio: salvo

Intervento del Soccorso alpino valdostano sul Gran Paradiso, a quota 3.200 metri (versante Rifugio Chabod) nel pomeriggio di domenica 14 luglio, per il recupero di un alpinista in crepaccio.

Leggi tutto...
 

Aggressione con coltello in centro ad Aosta

Nella serata di domenica 14 luglio, la Centrale operativa dei Crabinieri di Aosta ha ricevuto una richiesta di intervento in centro per una lite scoppiata tra due soggetti.

Leggi tutto...
 

Morto Don Antonio Bizzotto

Lunedì 15 luglio, alle ore 8 è morto all'ospedale Umberto Parini di AOsta, don Antonio Bizzotto, parrocco di Saint-Germain in Montjovet dal 1965 al 2018. A partire dal 1972 resse anche la parrocchia di Emarèse.

Leggi tutto...