Bobine

Le deliberazioni della Giunta RaVdA

Nel corso della riunione di venerdì 10 agosto, la Giunta della Regione autonoma Valle d'Aosta ha adottato 27 delibere.

Queste le principali:

PRESIDENZA DELLA REGIONE
Il Governo regionale ha deciso di nominare, quali rappresentanti della Regione, in seno all’Azienda regionale per l’edilizia residenziale, per un quinquennio:
-  Paolo Varetti,  in qualità di Presidente del consiglio di amministrazione;
- Federica Gilliavod,  in qualità di Vicepresidente del consiglio di amministrazione;
- Nicole Salvatore, in qualità di consigliere;
- Dario Barone, in qualità di Presidente del collegio dei revisori dei conti;
- Massimo Terranova in qualità di componente effettivo del collegio dei revisori dei conti;
- Maria Alessandra Parigi e Salvatore Lazzaro, in qualità di componenti supplenti del collegio dei revisori dei conti.
 
Le Gouvernement a nommé :
-  Mme Elena Boschini et M. Erik Sartor à représenter la Région au sein du Conseil d’administration de la Fondation Clément Fillietroz onlus en qualité de conseillers ;
-  M. Salvatore Lazzaro à représenter la Région en qualité de réviseur du Secours alpin valdôtain ;
- Mme Elena Landi à représenter la Région au sein du Conseil d’administration de la de la Région autonome Vallée d’Aoste pour la recherche sur le cancer.
 
AGRICOLTURA E AMBIENTE
La Giunta regionale ha approvato le modalità e i criteri applicativi per la concessione di aiuti per l’esecuzione di analisi di laboratorio, incluso il campionamento, sotto forma di servizi agevolati alle PMI operanti sul territorio regionale nel settore agricolo, ai sensi della legge regionale 3 agosto 2016, n. 17. In particolare, al fine di definire il valore dei servizi concedibili, sono stati stabiliti i costi delle diverse tipologie di analisi effettuate dal laboratorio e del campionamento. Gli importi sono stati determinati, con apposita indagine di mercato, in relazione ai valori medi dei tariffari dei laboratori operanti nel settore agroalimentare e, per il campionamento, in relazione all’ammontare delle ore annualmente impiegate dai tecnici del laboratorio per realizzare tale attività.
 
FINANZE, ATTIVITA’ PRODUTTIVE, ARTIGIANATO E POLITICHE DEL LAVORO
La Giunta regionale ha ceduto in comodato all’Università della Valle d’Aosta, i locali situati nell’ala di ponente del Piccolo Seminario Sant’Anselmo, di proprietà del Seminario Vescovile di Aosta, sulla base di uno schema di contratto da sottoscrivere, per l’Amministrazione regionale, dall’Assessore alle Finanze, Attività produttive, Artigianato e Politiche del lavoro sino a che perdura il rapporto contrattuale con il Seminario Vescovile. L’immobile sarà adibito a sede dell’attività didattica, amministrativa e di ricerca dell’Università.
 
ISTRUZIONE E CULTURA
La Giunta regionale  ha concesso all’Associazione Calabria in Festa-Valle d’Aosta un contributo massimo di 5 mila euro, e comunque non superiore al 38,50% delle spese effettivamente sostenute e correttamente documentate, per l’organizzazione dello spettacolo teatrale Commedia brillante in due attiin programma ad Aosta il 6 ottobre 2018.
 
Le Gouvernement régional a décidé d’octroyer les subventions aux chœurs suivants :
Pour la participation à des manifestations à l’extérieur de la Vallée d’Aoste :
Chœur « Viva Voce » de Donnas, pour un montant de 1.724,80 euros correspondant à 80% des dépenses éligibles;
Chorale de Valgrisenche, pour un montant de 6.568,00 euros, correspondant à 80% des dépenses éligibles;
Coro Polifonico di Aosta, pour un montant de 3.321,20 euros, correspondant à 80% des dépenses éligibles;
Chœur « Saint-Roch » de Fénis, pour un montant de 4.248,50 euros correspondant à 80% des dépenses éligible
Chœur « Canto Leggero » de l’Institut Musical d’Aoste, pour un montant de 2.519,65 euros correspondant à 80% des dépenses éligibles.
Pour l’activité annuelle 2018 :
Coro Canto Leggero Aosta 1.476,00 euros ;
Chœur D'Enfants SFOM 594,00 euros ;
Corale C.C.S. Cogne Aosta CRER 1.206,00 euros ;
Chorale Dames de la Ville d'Aoste 1.080,00 euros ;
Chorale Grand Combin d'Aoste 1.242,00 euros ;
Chorale La Clicca de Saint-Martin de Corléans 1.314,00 euros ;
Chœur Penne Nere d'Aoste 1.350,00 euros ;
Chœur Polifonico di Aosta 1.260,00 euros ;
Chœur Sant-Ours Aoste 1.278,00 euros ;
Chœur Joie de chanter Brusson 1.098,00 euros ;
Chœur La Vallée du Cervin adultes et enfants 1.296,00 euros ;
Chorale Lou Tintamaro Cogne 1.242,00 euros ;
Chœur Le Petit Chœur de Cogne 1.026,00 euros ;
Chœur Le (Grand) Petit Chœur de Cogne 342,00 euros ;
Chorale Viva Voce Donnas 1.026,00 euros ;
Chorale Louis Cunéaz Gressan adultes et enfants 1.638,00 euros ;
Chorale La Manda Hône 1.134,00 euros ;
Chœur La Vie est Belle 1.062,00 euros ;
Chœur Les jeunes chanteurs de la Tour 522,00 euros ;
Chœur Esprit Domaine La Salle 1.476,00 euros ;
Chœur Saint-Germain Montjovet enfants 486,00 euros ;
Chorale Neuventse di Nus 1.296,00 euros ;
Chœur de Jeunes Nota Collettiva Pont-Saint- Martin 1.170,00 euros ;
Chœur Mont-Rose Pont-Saint-Martin 1.314,00 euros
Chœur Nouvelle Harmonie Saint-Pierre 1.116,00 euros ;
Chœur Alpin de Saint-Vincent 1.332,00 euros ;
Chœur de Valgrisenche 1.350,00 euros ;
Chorale de Verrès 1.332,00 euros ;
Chorale Chatel Argent Villeneuve 1.116,00 euros ;
Chœur Les enfants du Grand Paradis Villeneuve 1.242,00 euros ;
Les Notes Fleuries du Grand Paradis Villeneuve 1.440,00 euros ;
La Clicca de Saint-Martin-de-C. adultes et enfants 1.710,00 euros ;
Gr. folkl. Traditions Valdôtaines 1.224,00 euros ;
Gr. folkl. Li Tsoque Ayas 1.224,00 euros ;
Gr. folkl.La Gaie Famille Charvensod 1.152,00 euros ;
Gr. folkl. Lou Tintamaro de Cogne adultes 540,00 euros ;
Gr. folkl. Lou Tintamaro de Cogne enfants 1.350,00 euros ;
Gr. folkl. Louis Cunéaz Gressan 450,00 euros ;
Greschoney Trachtengruppe Gressoney 1.170,00 euros ;
Gr. folkl. Les Sallereins adultes et enfants 1.350,00 euros ;
Gr. folkl. Fiour di Moun adultes et enfants 1.170,00 euros ;
Gr. folkl. No Sein de Sein Vinsein 1.116,00 euros .


Enfin, le Gouvernement a octroyé aux chœurs La Clicca de Saint Martin de Corléans, Lou Tintamaro de Cogne, Chœur Alpin de Saint-Vincent et Chœur Viva Voce des subventions pour les chants inédits et de recherche présentés à l’occasion de la 68ème Assemblée de Chant Choral, pour une dépense totale de 2.050,00 euros. 

La Giunta regionale ha approvato il piano di riparto dei contributi per l’attività teatrale locale per l’anno 2018, per un importo complessivo di 195 mila 850 euro.
 
L’Esecutivo ha concesso all’Associazione culturale Strade del Cinema un contributo massimo di euro 5 mila euro, e comunque non superiore al 50% delle spese effettivamente sostenute e correttamente documentate, per l’organizzazione della 10° edizione del Festival d’Introd Spazi d’ascolto in programma a Introd il 23 e 24 agosto 2018.
 
SANITA’, SALUTE, POLITICHE SOCIALI E DELLA FORMAZIONE
L'esecutivo regionale ha deliberato di rinforzare i servizi di emergenza territoriale nel periodo agosto-dicembre 2018. L'aumento del tetto di spesa di  83 mila 328 euro per la libera professione a favore dell'Azienda da parte del personale medico dipendente non determina un maggiore onere finanziario per la Regione, in quanto la maggior spesa per la LPA rimane all'interno del tetto massimo di spesa fissato per il personale dipendente dell'Azienda USL.
Ciò consentirà di rinforzare la copertura medica delle postazioni territoriali di emergenza-urgenza della media Valle e si inserisce in un piano di potenziamento che ha come obiettivo, in prospettiva, di migliorare l’intervento sanitario territoriale e i tempi di soccorso.
 
La Giunta regionale ha deliberato l’approvazione del bilancio preventivo economico annuale per l’esercizio 2018 e il Piano Pluriennale degli Investimenti per il triennio 2018-2020 dell’Azienda USL della Valle d’Aosta.
Il documento rappresenta il quadro delle risorse che l'Azienda USL Valle d’Aosta prevede di acquisire e di impiegare durante il periodo di riferimento, ed è stato redatto in conformità a quanto previsto dagli indirizzi e dagli obiettivi definiti dalla programmazione sanitaria regionale, nei limiti delle risorse finanziarie assegnate alla stessa Azienda USL e dei vincoli di pareggio di bilancio, racchiudendo l’insieme di attività e di spesa.
L’onere a carico della Regione ammonta a  252 milioni e 100 mila euro per il finanziamento della spesa corrente per l’anno 2018 e a 23 milioni 599 mila 999 euro per il finanziamento della spesa investimenti, per il triennio 2018-2020.
La Regione autonoma Valle d’Aosta ha garantito una programmabilità degli investimenti, da effettuare nel triennio 2018-2020, grazie alla quale l’Azienda USL ha potuto pianificare gli interventi di edilizia sanitaria, il rinnovo e la sostituzione di apparecchiature tecnologiche e biomedicali, nonché l’introduzione di un nuovo  Sistema Informativo Ospedaliero per la gestione delle prestazioni sanitarie erogate presso i tre presidi ospedalieri. 

TURISMO, SPORT, COMMERCIO E TRASPORTI
L’Esecutivo regionale ha approvato, a sostegno dell’immagine turistica della regione, il progetto promozionale consistente nella partecipazione della Regione alla 16a edizione della manifestazione sportiva denominata Ultra Trail du Mont Blanc 2018 sui versanti italiano, francese e svizzero del Monte Bianco per un importo di 15 mila euro.

Potete scaricare Qui

Pin It

Video Recenti

 

RicordAosta: 14 agosto

Il 14 agosto 1962, fu abbattuto l'ultimo diaframma della galleria del Monte Bianco.

Leggi tutto...
 

Le foglie, una mostra fotografica di Alberto Secchi

Martedì 14 agosto, alle ore 17, nel centro visitatori Covarey (Champdepraz), si terrà l'inaugurazione della mostra fotografica Le foglie.

Leggi tutto...

Cerca negli articoli

 

Santì a vens: a St-Nicolas, un percorso tra saporti e saperi

Martedì 14 agosto, dalle ore 17, a Saint-Nicolas, si terrà il Santì a vens.

Leggi tutto...

Cerca nei Video

 

Sindacati: subito l'accordo per aumento di 85 euro ai dipendenti pubblici regionali

Si avvicina la data della firma dell'accordo stralcio relativo ai contenuti economici e a quelli normativi per il contratto di lavoro dei dipendenti del comparto unico regionale.

Leggi tutto...
 

Chamois, proclamati i vincitori del concorso Orti, balconi e giardini fioriti

Domenica 12 agosto, nella sala polivalente comunale di Chamois, si è tenuta la premiazione del concorso Orti, balconi e giardini fioriti.

Leggi tutto...
 

Emergenze rifiuti: secondo ValleVirtuosa, interessi degli utenti penalizzati

In un comunicato diffuso da Valle Virtuosa si legge che, il nuovo Consiglio Regionale, il 25 e 26 luglio, si è trovato a discutere di rifiuti in più occasioni.

Leggi tutto...
 

Si è conclusa la decima edizione di GiocAosta

La decima edizione di giocAosta si è chiusa, domenica 12 agosto, superando le 20mila presenze in quattro giorni di apertura.

Leggi tutto...
 

Notte Gialla e nera, musica e divertimento a Châtillon

Sabato 18 agosto, dalle ore 19 alle 3, le vie del borgo di Châtillon saranno animate dalla Notte giallo e nera.

Leggi tutto...
 

Al via il Trek Valgrisenche 2018

Sabato 18 agosto, si svolgerà il Trek Valgisenche 2018.

Leggi tutto...
 

Uccelli nidificanti in VdA, presentazione del volume

Sabato 18 e 25 agosto, Giovanni Maffei, Daniele Baroni e Massimo Bocca presentano il volume Uccelli nidificanti in Valle d'Aosta.

Leggi tutto...
 

Convocato il Consiglio comunale di Brusson

Venerdì 17 agosto, alle ore 20.30, si riunirà il Consiglio comunale di Brusson con quattordici punti iscritti all'ordine del giorno.

Leggi tutto...
 

Morgex, Ferragosto con il progetto Famille à la montagne

Un ricco programma di appuntamenti è stato predisposto, per il Ferragosto 2018, nell'ambito del progetto Famille à la montagne entre nature et culture - cofinanziato dal Programma Interreg V-A Italia-Francia 2014/2020 - gestito dalla Fondazione Natalino Sapegno Onlus quale soggetto attuatore del Comune di Morgex.

Leggi tutto...
 

Al Sarriod de la Tour, due giorni dedicati a grani e pani

Nell'ambito del progetto di ideazione di un concept per la promozione del patrimonio culturale alimentare denominato Goûter au chateau - Cibo e cultura si incontrano, promosso dall'Assessorato Istruzione e Cultura - Brel - nell'ambito del progetto transnazionale ALPFOODWAY, l’Agenzia A.V.I. Presse ha ideato e organizzato, per venerdì 17 e sabato 18 agosto, al castello Sarriod de la Tour di Saint- Pierre, un evento per la promozione della filiera cerealicola.

Leggi tutto...
 

Festival Paradiso musicale, al via la quarta edizione

A partire da venerdì 17 agosto, torna a Valsavarenche, in località Degioz, il Festival Paradiso Musicale, organizzato dalla Pro Loco del paese, in sinergia con il Consiglio regionale della Valle d'Aosta, l’Ente Parco Nazionale del Gran Paradiso e l'Amministrazione comunale di Valsavarenche, col supporto della società di eventi A-Z Blues.

Leggi tutto...
 

Laboratori e attività didattiche nel Castello Gamba

Per tutto il mese di agosto, proseguono le attività per grandi e piccini proposte dal Castello Gamba di Châtillon in occasione della mostra Larry Rivers dalla Pinacoteca Agnelli. I tre volti di Primo Levi, un progetto della Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli, curato dalla direttrice Marcella Pralormo.

Leggi tutto...
 

Leggende, teatro e storie antiche protagonisti nella Val d'Ayas

Dal 17 al 19 agosto 2018 ad Ayas, Challand-Saint-Anselme e Brusson, è  riproposto il progetto Leggende, tre racconti teatrali, tre storie antiche di queste montagne.

Leggi tutto...
 

Cicap, una giornata anti-superstizione a Saint-Vincent

Venerdì 17 agosto, dalle ore 15.30 alle 18, in piazza Cavalieri di Vittorio Veneto (Saint-Vincent) il CICAP Valle d’Aosta organizza la Giornata Anti-Superstizione.

Leggi tutto...
 

Nus, una scampagnata per gli anziani al rifugio Magià

Lunedì 20 agosto, il Comune di Nus organizza la consueta scampagnata per gli anziani, quest'anno al Rifugio Magià, nella Valle di Saint-Barthélemy.

Leggi tutto...
 

Aosta, David Cerquetti in concerto per Emergency

Sabato 18 agosto, alle ore 21, il pianista David Cerquetti si esibirà, nel Salone ducale del Comune di Aosta, in un concerto dedicato ad Emergency.

Leggi tutto...
 

Dal sogno di Olivetti alla città patrimonio Unesco, una lezione olivettiana a Cogne

A Cogne, il 19 agosto, nei fienili della Maison Dayné (Museo Etnografico e sede di mostre fotografiche), Beniamino de’ Liguori Carino, segretario generale della Fondazione Adriano Olivetti, dialogherà con il pubblico su Quanto sia ancora attuale la lezione di Adriano Olivetti, memoria viva anche in Valle d’Aosta, una Regione che lo aveva coinvolto per la realizzazione di un nuovo piano regolatore rivoluzionario, ma mai portato a termine.

Leggi tutto...

Video più visti

La meditazione sul Vangelo domenicale con il pastore valdese Antonio Adamo

Category: Religione
Views: 217

S'inizia il 30 gennaio 2017 e si conclude il 27 luglio 2018: 500 giorni che hanno cambiato la Valle d'Aosta e che il...

Category: Cultura
Views: 183

Login Form