Bobine

Bicicletta e turismo, due mezzi per vivere e valorizzare la montagna

In occasione della Giornata internazionale della Montagna, venerdì 7 dicembre, un salone Viglino gremito ha preso parte all'incontro dedicato alla promozione della mobilità sostenibile, dell’uso della bicicletta come modalità alternativa di trasporto e come stile di vita, delle piste ciclabili esistenti o in fase di realizzazione sul territorio regionale.

I discorsi delle autorità
L’incontro, intitolato "La bicicletta come stile di vita in montagna", è stato inaugurato dai discorsi delle autorità. Il presidente della Regione autonoma Valle d'Aosta, Nicoletta Spelgatti, ha evidenziato come "oggi celebriamo in veste ufficiale ciò che, in realtà, celebriamo ogni giorno: la montagna". Spelgatti ha poi aggiunto: "Oggi, utilizzare mezzi privi di motore è un obiettivo perseguibile e ambito. Per questo motivo, anche i veste di sportiva, apprezzo molto questa iniziativa". Il presidente ha poi concluso il suo intervento con un invito: "Viviamo la nostra montagna, in bici o a piedi. Abbiamo la fortuna di vivere in un contesto fantastico".
Ha poi preso la parola l'assessore al turismo, Claudio Restano, il quale ha messo in luce il collegamento tra l'utilizzo della bici e il turismo slow e/o green: "La morfologia valdostana si presta all'utilizzo delle due ruote - ha affermato l'assessore -. In particolare, esistono percorsi molto interessanti per il fuori strada, come la via Francigena e la pista ciclabile". Il percorso della pista ciclabile, inoltre, si collega con vari castelli valdostani; secondo Restano, "la diffusione di un turismo che si basi sulle due ruote potrebbe generare la possibilità di creare nuove figure professionali. Accompagnatori in bici che siano in grado di spiegare le bellezze valdostane ai turisti e ai curiosi".
Prima dell'avvio dei lavori, è intervenuto anche il consigliere regionale, Luca Distort, presidente della III Commissione consiliare "Assetto del territorio" e relatore del disegno di legge "Mobilità sostenibile". Distort, prendendo spunto dal linguaggio dei bikers, ha commentato: "Quattro ruote muovo il corpo, due muovo l'anima. Utilizzare la bicicletta garantisce delle sensazioni che in auto non possiamo percepire: la temperatura, gli odori, i rumori. Inoltre, i movimenti del corpo accompagnano la strada". Secondo Distort, "l'utilizzo di biciclette, anche a pedalata assistita, apre uno scenario importante in ambito turistico. Il paesaggio montano può essere valorizzato grazie a itinerari per biciclette".

Due ruote muovono l'anima
Partendo dalle parole di Distort, il teologo Don Paolo Papone, ha messo in rilievo gli aspetti spirituali legati all'utilizzo della bici. "Si tratta di analizzare la dimensione dello spostarsi dalla Bibbia al territorio valdostano - ha spiegato il relatore -. La bici ha importanti sviluppi in ambito spirituale e rappresenta anche un'occasione per fare nuovi incontri".
A seguire, il biker Marco Nicoletti ha proiettato un video dedicato ai viaggi che compie,  in giro per il mondo, in compagnia della sua bicicletta: "La bicicletta non è solo un mezzo di trasporto. Chi viaggia su due ruote sa che l'obiettivo è godersi il viaggio, non raggiungere una meta".
Per un'analisi psicologica, è poi intervenuto Daniele Vallet, il quale ha spiegato alla sala gli aspetti psicologico dell'andare in bici. Secondo lo psicologo, "andare in bici genera un miglioramento dell'autostima, favorisce l'eustress e l'euarroganza (cioè le parti positive di stress e arroganza), crea socializzazione e valorizza la resilienza".

Offerta cicloturistica valdostana
Daniele Hérin (presidente associazione valdostana maestri di Mountain bike), Corrado Pedelì ed Ettore Personnettaz (maestri mountain bike VdA) e Daniele Florio (International mountain bicycling association) hanno proposto un inquadramento dell'attività cliclistica in Valle.
In particolare, i relatori hanno offerto un quadro dell'attuale offerta cicloturistica valdostana, presentando anche l'attività delle rispettive associazioni.

Roisan Outdoor, un esempio virtuoso
Il sindaco di Roisan, Gabriel Diémoz, ha presentato alla sala Roisan Outdoor. Si tratta di un progetto "volto a valorizzare il territorio a fini turistici e sportivi - ha spiegato il sindaco -. Roisan outdoor è stato inaugurato nel 2016 grazie a un finanziamento europeo (40 mila euro). Abbiamo quindi realizzato dei percorsi per escursioni, anche a cavallo, il bike park e vari percorsi con diverse difficoltà". Secondo il primo cittadino di Roisan, "questa tipologia di progetto è replicabile in altre zone della Valle e avrebbe una scelta utile per la crescita del turismo slow".
Ulteriori focus sono stati proposti dal coordinatore regionale al Turismo, Sport, Commercio e Trasporti, Paolo Ferrazzin, che ha poi illustrato la disciplina regionale sulla pratica di mountain bike. In chiusura,  stata presentata un'analisi degli Interventi finanziati nell’ambito del Programma Investimenti per la crescita e l’occupazione 2014/2020 (FESR), Aosta in bicicletta, a cura del dirigente del Comune di Aosta, Andrea Florio.
I lavori si sono conclusi con la relazione di Giovanni Zucca, funzionario regionale della Struttura edilizia, patrimonio immobiliare e infrastrutture sportive, il quale ha parlato delle piste ciclabili Bassa via e Grand-Paradis.

La Giornata internazionale della montagna
La Giornata internazionale della montagna è celebrata in tutto il mondo a partire dalla sua proclamazione, nell’anno 2002, da parte dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, con l’obiettivo di far conoscere l’importanza delle montagne per il pianeta, evidenziare le opportunità e le criticità dello sviluppo delle regioni montane e costruire alleanze per apportare cambiamenti positivi per i popoli e per l’ambiente di montagna.
Nel 2018, il tema proposto dall’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura (FAO) è #Mountains Matter - Les montagnes sont importantes, e la Valle d’Aosta si propone di accrescere l’attenzione nei confronti della salvaguardia degli ecosistemi montani attraverso il comportamento dei cittadini che li abitano.
L’iniziativa sarà  anche l’occasione per informare la popolazione sui progetti in corso di realizzazione nell’ambito del programma Investimenti per la crescita e l'occupazione 2014/20, Fondo europeo di sviluppo regionale.
Il programma, suddiviso in 5 assi, ha una dotazione finanziaria pari a circa 64 milioni di euro e l'asse a valere sul quale sono realizzati i progetti che verranno presentati è l'asse 4  intitolato Sostenere la transizione verso un'economia a bassa emissione di carbonio in tutti i settori, la cui dotazione è pari a 14 milioni di euro ed ha una percentuale di risorse allocate del 99,6% .



Pin It

Video Recenti

Il ministro di culto René Tonelli propone la meditazione biblica domenicale nella lettura della Chiesa...

Category: Home
Views: 206

La meditazione del Vangelo domenicale con il pastore valdese Paolo Ribet

Category: Home
Views: 202
 

RicordAosta: 9 dicembre

Il 9 dicembre 1933, Giulio Ettore Marcoz assunse la carica di podestà di Aosta.

Leggi tutto...

Cerca negli articoli

Cerca nei Video

 

Pulz: illegittima la delibera sul bando affitti, discrimina gli stranieri

Secondo quanto annunciato dalla Lega, nel nuovo bando per il sostegno agli affitti sono state previste diverse modalità di certificazione delle proprietà immobiliari all'estero.

Leggi tutto...
 

Pensionato sventa il furto di una bicicletta

Nei giorni scorsi un pensionato 70enne, già appartenente alle Forze dell’Ordine, mentre transitava in via Festaz, ad Aosta, ha notato due soggetti armeggiare intorno a una bicicletta.

Leggi tutto...
 

A Fénis, un aperitivo con i volontari

Venerdì 14 dicembre, alle ore 18, al Tsanté de Bouva, si svolgerà il secondo Aperitivo del volontariato, organizzato dal Comune di Fénis.

Leggi tutto...
 

Versus serendipità, pronto l'esordio discografico de La Teoria delle Nuvole

Sabato 15 dicembre, uscirà l’album di esordio de La Teoria delle Nuvole, Versus Serendipità.

Leggi tutto...
 

Convocato il Consiglio Valle

Il Consiglio regionale della Valle d'Aosta si riunirà lunedì 10 dicembre, con inizio alle ore 9, per esaminare un ordine del giorno composto di 10 oggetti.

Leggi tutto...
 

Violenza o conflitto? Un convegno per riconoscere la differenza

Venerdì 14 dicembre 2018 a partire dalle ore 9 e fino alle 17, nella Sala Maria Ida Viglino di Palazzo Regionale in Piazza Deffeyes 1 ad Aosta, si terrà il convegno Violenza o conflitto? come riconoscere la differenza.

Leggi tutto...
 

Convocato il Consiglio comunale di Champorcher

Giovedì 13 dicembre, alle ore 18.30, si riunirà il Consiglio comunale di Champorcher con otto punti iscritti all'ordine del giorno.

Leggi tutto...
 

Natale al Museo archeologico regionale

Al MAR – Museo Archeologico Regionale di Aosta - sono previste alcune visite straordinarie alle collezioni e diversi laboratori didattici per famiglie durante le festività di Natale 2018.

Leggi tutto...
 

Due giorni di iniziative per i 10 anni di Aosta Iacta Est

È con due giorni di giochi e tante attività collaterali che l’associazione Aosta Iacta Est festeggia il proprio primo decennale.

Leggi tutto...
 

A Courmayeur si sperimenta il dialogo partecipativo sul futuro

Il Comune di Courmayeur ha aderito al progetto di The Democratic Society Democrazia Europea Interconnessa, che ha selezionato la cittadina ai piedi del Monte Bianco per ospitare un dialogo innovativo e partecipativo sul futuro del lavoro e sulle rinnovate capacità che sono oggi richieste.

Leggi tutto...
 

Laurent Sarteur presenta La stella d'Oriente, a Nus

Per il ciclo Espace Dahu-Incontro con l'autore, organizzato dalla Biblioteca intercomunale di Saint- Marcel, Fénis e Nus, giovedì 13 dicembre, nella Sala consiliare di Nus, alle ore 21, si svolgerà la presentazione del libro La Stella d'Oriente.

Leggi tutto...
 

XVII Congresso confederale del Savt

Venerdì 14 e sabato 15 dicembre, nella sala congressi comunale di Saint-Vincent, si terrà il XVII Congresso confederale del Savt.

Leggi tutto...
 

Le quartier Cogne à Aoste, inaugurazione della mostra

Venerdì 14 dicembre, alle ore 18, nella sede espositiva Hôtel des États di Aosta, sarà inaugurata la mostra La città che cresce. Le quartier Cogne à Aoste.

Leggi tutto...
 

Tu sei oncologica vero? Un serata organizzata da Lilt VdA

Venerdì 14 dicembre, nella sala dell'Unité des communes valdôtaines Mont-Émilius, alle ore 20.45, Francesca Masi presenta Parlare di cancro si può e si deve! Senza morire..né di noia né di disperazione.

Leggi tutto...
 

Alberto Fasulo alla Saison culturelle

Martedì 11 dicembre, alle ore 18, al Théâtre de la Ville, sarà proiettato il film Menocchio.

Leggi tutto...
 

Un sorriso per la fibromalgia, un incontro a Aymavilles

Venerdì 14 dicembre, alle ore 19.45, a Aymavilles, nella sala della Cave des Onze Communes, è in programma l'incontro informativo, aperto a tutti, denominato Un sorriso per la fibromialgia.

Leggi tutto...
 

Enti locali in assemblea

Martedì 11 dicembre, alle ore 15, si svolgerà l'Assemblea del Consorzio degli enti locali della Valle d'Aosta (Celva) con tre punti iscritti all'ordine del giorno.

Leggi tutto...
 

Convocato il Consiglio comunale di Arvier

Mercoledì 12 dicembre, alle ore 18.30, si riunirà il Consiglio comunale di Arvier con quattro punti iscritti all'ordine del giorno.

Leggi tutto...
 

Palaindoor, una targa per l'intitolazione della struttura a Marco Acerbi

Venerdì 14 dicembre, alle ore 17.30, il Palaindoor di Aosta accoglierà la cerimonia di scoprimento della targa in memoria di Marco Acerbi, ostacolista di rilievo internazionale prematuramente scomparso.

Leggi tutto...
 

Convocato il Consiglio comunale di Aosta

Mercoledì 12 e giovedì 13 dicembre, dalle ore 9 alle 13 e dalle 15 alle 19, si riunirà il Consiglio comunale di Aosta con 35 punti iscritti all'ordine del giorno, di cui 9 rientranti nella seduta deliberativa e 26 in quella programmatica.

Leggi tutto...
 

L'arte del disegno alla Salvadori

La  Sezione ragazzi della Biblioteca regionale di Aosta ha organizzato una rassegna con l’obiettivo di avvicinare i bambini/ragazzi alla biblioteca, proponendo loro, in dicembre, eventi legati da un filo conduttore.

Leggi tutto...
 

Presepi in scatola, una mostra in Cittadella

Dall'11 al 15 dicembre, dalle ore 9 alle 12 e dalle 15 alle 18.30, la sala espositiva della Cittadella dei giovani di Aosta ospieterà la mostra Presepi in scatola.

Leggi tutto...
 

Caffellatte sulla pelle, presentazione del libro a Gignod

Sabato 15 dicembre, alle ore 17, nell'area ricreativa di Gignod, sarà presentato il libro Caffellatte sulla pelle.

Leggi tutto...
 

Il Coro Penne nere sul palco del Giacosa

Giovedì 13 novembre, alle ore 21, al teatro Giacosa di Aosta, si svolgerà il trentesimo Concerto di Natale organizzato dall'associazione culturale Coro Penne nere.

Leggi tutto...
 

Lo Schiaccianoci alla Saison culturelle

Domenica 16 dicembre, alle ore 17, il Teatro Splendor ospiterà il balletto Lo Schiaccianoci.

Leggi tutto...
 

Alice alla Saison culturelle

Martedì 11 novembre, alle ore 21, nel Teatro Splendor di Aosta, salità sul palco Alice, per la tappa aostana del suo tour Viaggio in Italia.

Leggi tutto...
 

Ruy Blas à la Saison culturelle

Jeudi 13 décembre, à 21h, dans le Théâtre Splendor d’Aoste, la Saison culturelle propose le spectacle Ruy Blas de Victor Hugo.

Leggi tutto...
 

Fermento, report su nuovo modello sviluppo Alpi

Giovedì 13 dicembre, alle ore 17.30, nel salone Bcc di Aosta, la Fondazione comunitaria VdA presenterà Fermento, un rapporto di ricerca che ha l’obiettivo di fornire una prima esplorazione sulle esperienze di innovazione circolare in Valle d’Aosta.

Leggi tutto...
 

Ampliare la competenza fraseologica, una conferenza all'UniVdA

Si svolgerà venerdì 14 dicembre, alle ore 10, nella sede dell’Università di Strada Cappuccini, la conferenza Ampliare la propria competenza fraseologica: metodi e strumenti.

Leggi tutto...
 

Voci dal Gamba, una visita al castello di Châtillon

Venerdì 14 dicembre, alle ore 17.30, il Castello Gamba di Châtillon ospiterà l'iniziativa Voci dal Gamba.

Leggi tutto...
 

Natale per grandi e piccini al Castello Gamba

L’Associazione Sviluppo, Commercio e Turismo di Châtillon ha organizzato l'evento Châteâu Noël : Il villaggio di Babbo Natale al parco del Castello Gamba.

Leggi tutto...
 

Filmare la montagna, una conferenza all'UniVdA

Martedì 11 dicembre, alle ore 17.30, nella sede dell'UniVdA di Aosta, si terrà la conferenza Filmare la montagna.

Leggi tutto...
 

Nuove frontiere dipendenze giovanili, tre incontri in Cittadella

Il Ser.D, organizza tre incontro, rivolti ai genitori, per parlare delle Nuove frontiere delle dipendenze giovanili.

Leggi tutto...
 

Incontro di orientamento al corso di laurea in infermieristica

Giovedì 13 dicembre, alle ore 15, nella sede dell'università (palazzina ex maternità) di Aosta, si terrà un incontro di orientamento al corso di laurea in infermieristica, dedicato a studenti e genitori.

Leggi tutto...
 

Pace fiscale e fattura elettronica, un incontro informativo ad Aosta

Venerdì 14 dicembre, alle ore 18.30, nella sala conferenza della Bcc di Aosta, si terrà l’incontro informativo dal titolo Pace fiscale e fattura elettronica: come orientarsi. Illustrazione delle novità introdotte dal Decreto Legge n. 119/2018.

Leggi tutto...
 

Tornano le Pigotte dell'Unicef

Era il 1999 quando nacque la Pigotta dell’Unicef, la bambola di pezza, icona di solidarietà che unisce chi la realizza, chi l’adotta e un bambino bisognoso di aiuto in un paese in via di sviluppo.

Leggi tutto...
 

Un weekend di musica e teatro, in Cittadella

Venerdì 14 dicembre, alle ore 17.30, nel Teatro della Cittadella, andrà in scena lo spettacolo Pourqoui pas? Ipotesi per una genesi intelligente – Azione teatrale disassata.

Leggi tutto...
 

Edilizia 4.0 e off-site construction, un convegno alla Pépinières di Aosta

Lunedì 10 dicembre, dalle ore 14, nella Pépinières di Aosta, si terrà l’evento Edilizia 4.0 e off-site construction tradizione ed innovazione per il cantiere del futuro.

Leggi tutto...
 

Pietro Crivellaro presenta La battaglia del Cervino

Martedì 11 dicembre, alle ore 18, la Biblioteca regionale Bruno Salvadori di Aosta ospiterà lo scrittore Pietro Crivellaro per la presentazione del suo nuovo libro La battaglia del Cervino.

Leggi tutto...
 

La Vallée d’Aoste et le Défi Européen

L'Associazione Autonomie 4.0 si fa si promotrice di una riflessione sulle sfide che l’Europa contemporanea pone anche a una piccola regione alpina consapevole del suo ruolo storico di mediazione tra grandi aree politiche, culturali e linguistiche, ai piedi del Monte Bianco.

Leggi tutto...

Video più visti

Lega e Mouv’ non rassegnano le dimissioni e chiedono di discutere almeno i quattro disegni di legge iscritti...

Category: Politica e Amministrazione
Views: 480

18 consiglieri firmano la mozione di sfiducia alla Giunta Spwlgatti, alla quale chiedono di dimettersi per accelerare...

Category: Politica e Amministrazione
Views: 459

Il consigliere Daria Pulz, mercoledì 5 dicembre, ha posto una distanza fisica fra sé e i coleghi Alberto...

Category: Politica e Amministrazione
Views: 429

I commenti dell'amministratore unico della Casino de la Vallée SpA, Filippo Rolando, all'uscita dall'udienza...

Category: Economia e Lavoro
Views: 394

Login Form