fbpx

Bobine

Nuove norme per i servizi sanitari e socio-assistenziali di salute mentale

Nel corso della riunione di venerdì 15 marzo, la Giunta della Regione autonoma Valle d'Aosta ha adottato 31 delibere.

Queste le principali:

PRESIDENZA DELLA REGIONE
Il Governo regionale ha esaminato una delibera che conferma il modello di riscossione delle entrate verso la Pubblica Amministrazione attraverso la Piattaforma regionale dei Pagamenti per lo scambio dei flussi elettronici con il Nodo dei Pagamenti-SPC (piattaforma attraverso la quale Enti Creditori e prestatori di servizi di pagamento colloquiano per consentire agli utilizzatori finali di effettuare i pagamenti all’interno del sistema), mantenendo in capo alla Regione, il ruolo di intermediario tecnologico locale, al fine di semplificare gli adempimenti tecnici e le interazioni con il sistema pagoPA® a carico degli enti e rafforzare il sostegno rispetto all’intero territorio regionale. Contestualmente, la Giunta ha definito uno schema di Accordo di adesione tra la Regione e gli enti territoriali valdostani che intendano aderire alla Piattaforma regionale dei pagamenti telematici e ha stabilito che rimangano in capo all’Amministrazione regionale i costi di acquisizione del servizio e oneri connessi, per il periodo 1° gennaio 2019 – 31 dicembre 2021 - eventualmente estendibile a tutto il 2024 - mentre rimarranno a carico dei singoli enti aderenti i costi per l'integrazione dei propri sistemi da e verso la Piattaforma e il relativo esercizio. La delibera sarà trasmessa al Consiglio Permanente degli Enti Locali per il parere.
L’Esecutivo regionale ha nominato, Gianni Odisio, in qualità di sindaco effettivo, e Massimo Terranova, in qualità di sindaco supplente, in seno al collegio sindacale della società R.A.V. – Raccordo Autostradale Valle d’Aosta S.p.a., per tre esercizi sociali.
 
FINANZE, ATTIVITA’ PRODUTTIVE E ARTIGIANATO
La Giunta regionale ha approvato il calendario delle manifestazioni estive di artigianato di tradizione per il 2019. La 66a Mostra-Concorso si svolgerà dal 20 al 28 luglio 2019, l’Atélier des Métiers dal 1° al 4 agosto 2019, mentre l’appuntamento con la 51a Foire d’été è fissato per il 3 agosto 2019.
 
AMBIENTE, RISORSE NATURALI E CORPO FORESTALE
Il Governo regionale ha approvato lo schema di contratto di servizio tra la Regione autonoma Valle d’Aosta e la Società di Servizi Valle d’Aosta S.p.A., avente ad oggetto l’affido del servizio di supporto tecnico alla progettazione e alla direzione lavori nell’ambito degli interventi previsti in materia di sistemazioni idraulico-forestali e difesa del suolo, per un importo complessivo di 928 mila 420 euro.
 
AFFARI EUROPEI, POLITICHE DEL LAVORO, INCLUSIONE SOCIALE E TRASPORTI
Il Governo regionale ha approvato l’adeguamento delle tariffe della funivia regionale Buisson–Chamois, che entreranno in vigore a partire dal 1° giugno 2019.
 
ISTRUZIONE, UNIVERSITÀ, RICERCA E POLITICHE GIOVANILI
La Giunta regionale ha approvato l’organizzazione di un seminario sull’alternanza scuola-lavoro che si terrà l’11 aprile 2019, ad Aosta, destinato agli studenti, agli operatori della scuola e agli operatori della formazione professionale, per un importo complessivo di 5 mila 700 euro.
L’Esecutivo regionale ha assegnato un finanziamento straordinario vincolato all’Istituzione scolastica Innocenzo Manzetti di Aosta in qualità di capofila per la realizzazione dell’accordo di rete per la promozione della cultura scientifica, ai sensi della legge 19 del 2000, per un importo di mille euro, che sarà destinato ai costi di progettazione delle attività laboratoriali da parte dei docenti dell’area scientifica.
Le Gouvernement régional a approuvé la participation aux projets Erasmus Plus action K2 :






    •  « Kamilala : un projet créatif d'inclusion sociale par l'ouverture aux langues et aux cultures », qui implique les universités de Aveiro (Portugal), Aristotelio Panepistimio Thessalonikis - Eidikos Logariasmos Kondilion Erevnas (Grèce), Paris 8 (France) ainsi que l’association française « D’Une Langue à L’Autre » (DULALA) (chef de file)







    • « Green Seed », qui se propose de sauvegarder les écoles de montagne et des petites îles à travers la valorisation de la culture traditionnelle et de l’environnement et la création d’une Réseau européen d’écoles de montagne et des petites îles.







Le Gouvernement régional a approuvé l’adhésion du Brel, en tant que partenaire, au Projet « Parcours civique et professionnel en montagne ». Le Gouvernement a approuvé également l’avenant à la convention de Coopération transfrontalière pour la réalisation du projet.
La Giunta regionale ha approvato la sottoscrizione di un protocollo d’intesa tra la Regione autonoma Valle d’Aosta e la Sezione valdostana dell’Associazione per l’insegnamento della fisica (AIF) per la realizzazione di interventi didattici, formativi e informativi destinati ai docenti e agli studenti delle scuole primarie e secondarie della Regione, per un importo complessivo di mille 500 euro.
 
SANITA’, SALUTE E POLITICHE SOCIALI
L’Esecutivo regionale ha autorizzato la Casa di riposo Festaz, di Aosta, all’esercizio di attività socio-assistenziale per anziani nella struttura residenziale per un totale di 69 posti, di cui 42 di struttura protetta e in 27 di struttura protetta plus. Contestualmente, la Giunta regionale ha stabilito che, entro 6 mesi, la Casa di riposo Festaz dovrà adeguare la struttura agli standard richiesti per le “Protette plus” e che, in mancanza di tale adeguamento nei termini previsti, i nuclei per anziani s’intenderanno tutti autorizzati come struttura protetta e che le attività e le prestazioni erogate siano espletate da personale in possesso della specifica abilitazione all’esercizio della professione in rapporto alle prestazioni svolte.
La Giunta regionale, nel rispetto delle disposizioni normative nazionali e regionali vigenti, ha deliberato le indicazioni regionali per la predisposizione del Piano triennale dei fabbisogni di personale dell’Azienda USL della Valle d’Aosta e il procedimento per la sua approvazione e adozione. Nel rispetto di tali indicazioni, l’Azienda USL procederà ora alla predisposizione del Piano 2019/2021.
La Giunta regionale ha modificato alcuni requisiti per l’autorizzazione all’esercizio di attività sanitaria e socio-assistenziale delle strutture residenziali per la salute mentale, le dipendenze patologiche e i disturbi del comportamento alimentare e delle relative tariffe. In particolare, si è intervenuti per far fronte ad alcune criticità legate al pagamento delle giornate di assenza dell’utente e a requisiti organizzativi specifici, considerato che gli utenti necessitano, oltre che di trattamenti socio-riabilitativi, anche di trattamenti sanitari, medici e infermieristici, per le patologie concomitanti a quelle psichiatriche principali. Per quanto riguarda le strutture residenziali psichiatriche per disturbi del comportamento alimentare, è stata modificata la suddivisione in minuti dell’assistenza tra le differenti specializzazioni mediche che intervengono nel trattamento degli utenti, mantenendo invariati i minuti assistenziali complessivi per utente al giorno ma prevedendo, per ogni specializzazione medica, un minutaggio minimo garantito per paziente al giorno.
Per quanto riguarda le strutture residenziali psichiatriche per interventi socio-riabilitativi, è stata modificata la suddivisione in minuti dell’assistenza erogata dalle figure di Operatore dell’educazione/riabilitazione e dell'animatore/OSS, mantenendo invariato il minutaggio totale nonché le rette giornaliere.
Nell'ambito delle strutture residenziali psichiatriche per interventi socio-assistenziali, per pazienti “cronici” si è introdotta la possibilità di scelta da parte della struttura residenziale dello specialista medico più rispondente ai bisogni assistenziali dei pazienti tra psichiatra o geriatra o internista o con specializzazioni equipollenti, a differenza degli standard attuali che prevedono unicamente la figura del medico psichiatra, con un aumento del minutaggio paziente/die; si è aumentato il minutaggio dell’infermiere; si è ridotto il minutaggio del coordinatore di struttura; si è introdotta l’interscambiabilità delle figure dell’animatore/OSS e dell’operatore dell’educazione/riabilitazione, con un aumento del minutaggio complessivo, ferma restando una presenza minima di entrambe le figure; si è prevista la maggiorazione della tariffa quotidiana a fronte di programmi e percorsi terapeutici personalizzati, che richiedano il coinvolgimento di ulteriori figure professionali ovvero un minutaggio di assistenza superiore a quello standard, di cui si fa carico l’Azienda USL Valle d’Aosta trattandosi di assistenza sanitaria, senza aumento della quota di tariffa a carico dell’utente.
Considerato che alle figure professionali e ai minutaggi per paziente/die sono correlate le tariffe regionali per singolo utente, si è provveduto ad aggiornare la tariffa regionale giornaliera degli ospiti delle strutture, mantenendo invariate le percentuali di ripartizione della tariffa tra utente e Servizio Sanitario regionale.
In caso di assenza dell’utente fino a 15 giorni, alla struttura è riconosciuta da parte dell’Azienda USL una quota pari al 70% della tariffa quotidiana a carico del SSR. Per le strutture SRP 3.1 (Strutture Psichiatriche Residenziali per interventi socioriabilitativi) e SRP 3.2 ( Strutture Psichiatriche Residenziali per interventi socio-assistenziali), la quota riconosciuta dall’Azienda USL alla struttura è pari al 90% della tariffa quotidiana a carico del SSR. Dopo 15 giorni di assenza consecutivi, l’ospite è ritenuto dimesso e il suo posto può essere occupato da un altro utente.
 
TURISMO, SPORT, COMMERCIO, AGRICOLTURA E BENI CULTURALI
Il Governo regionale ha deliberato la realizzazione di alcune iniziative pubblicitarie attraverso l’acquisto di spazi pubblicitari con lo scopo di raggiungere un ampio pubblico e consentire il rafforzamento della comunicazione riguardante le attività organizzate dal Dipartimento Soprintendenza per i beni e le attività culturali presso il castello Gamba di Châtillon e presso le sedi espositive di Aosta, per la spesa complessiva di 38 mila 979 euro.
L’Esecutivo regionale ha approvato il nuovo tariffario relativo alle attività di valorizzazione previste presso il Museo Archeologico Regionale – MAR e l’Area megalitica di Saint-Martin-de-Corléans di Aosta. Il nuovo tariffario entrerà in vigore a decorrere dal 15 marzo 2019.
La Giunta regionale ha approvato la collaborazione con il Trento Film Festival Montagne e culture, per l’organizzazione di un’esposizione dedicata allo scultore valdostano Donato Savin, nell’ambito dell’edizione 2019 del Festival, dal 23 aprile al 19 maggio 2019. In base all’accordo, il Trento Film Festival Montagne e culture si occuperà della promozione, dell’allestimento, della gestione della mostra, oltre alla realizzazione di un catalogo in edizione trilingue: italiano, inglese e francese, mentre la Struttura attività espositive contribuirà alla realizzazione dell’evento prevedendo il trasporto delle opere, il montaggio e la rimozione dell’allestimento.
Il Governo regionale ha concesso alla Fédération des Harmonies Valdôtaines un contributo massimo di 2 mila 221 euro in occasione del Festival des Harmonies in programma ad Aosta nei giorni 17 marzo, 31 marzo e 14 aprile 2019.
La Giunta regionale ha approvato l’organizzazione e la realizzazione di un seminario tematico dal titolo La fabrique urbaine: ville, espace urbain et archéologie. L’intégration de la forme urbaine dans le projet de la ville actuelle, rivolto ai professionisti operanti nel settore dell’urbanistica antica e moderna, presso la sala della Biblioteca regionale Bruno Salvadori di Aosta dal 16 al 18 aprile 2019, per una spesa complessiva massima di 700 euro.
Il Governo regionale ha rinnovato la nomina di Gabriella Morelli, quale Direttore generale dell’Office régional du tourisme - Ufficio regionale del turismo, per 6 mesi, dal 25 marzo 2019 al 24 settembre 2019.
L’Esecutivo regionale ha approvato l’adesione al Protocollo di intesa con l’Unione Regionale Cuochi Valle d’Aosta (URCVdA) e la Federazione Italiana Cuochi (FIC), al fine di realizzare attività di promozione e valorizzazione del binomio prodotto-territorio nell’ambito della gastronomia e della cucina regionali, per una spesa presunta di euro 5.000 per ciascuno degli anni 2019, 2020 e 2021.
La Giunta regionale ha approvato approvare l’applicazione della tariffa gratuita per l’ingresso nei siti archeologici e nei  castelli di proprietà regionale in occasione delle ricorrenze elencate di seguito:






    • Domenica 17 marzo 2019 - Festa del Papà (19 marzo) - Gratuità per i papà accompagnati da figli







    • Domenica 12 maggio 2019 Festa della Mamma - Gratuità per le mamme accompagnate da figli







È stata inoltre stabilito di consentire l’ingresso gratuito all’Area Megalitica di Saint Martin de Corleans e ai siti archeologici di Aosta Romana dal lunedì 18 a lunedì 25 marzo 2019 in concomitanza con Les Journées de la Francophonie. Infine, sono state approvate visite guidate gratuite con gli archeologi presso il Museo Archeologico Regionale sabato 23 marzo 2019, dalle ore 14 alle ore 16 e all’Area megalitica di Saint-Martin-de-Corléans domenica 24 marzo 2019, dalle ore 14 alle ore 16.
 

Potete scaricare Qui

Pin It

Video Recenti

 

Preallerta alla diga di Byeauregard

Cva, giovedì 27 giugno, ha attivato la fase di Preallerta rischio aalla diga di Beauregard.

Leggi tutto...
 

Gran Paradiso Film Festival: realtà e sogno il tema della 22a edizione

Nella mattina di giovedì 27 giugno è stata presentata, nella sala di Palazzo regionale, la 22a edizione del Grand Paradiso Film Festival; realtà e sogno, il tema di quest'anno.

Leggi tutto...

Cerca negli articoli

Cerca nei Video

 

Convocato il Consiglio comunale di Champdepraz

Giovedì 27 giugno, alle ore 20.30, è convocato il Consiglio comunale di Champdepraz; otto i punti all'ordine del giorno della seduta.

Leggi tutto...
 

Giovediamoci sugli anziani a Nus


Anziani: servizi di oggi e prospettive future è il titolo dell’incontro che si svolgerà, giovedì 27 giugno, alle ore 21, nell’auditorio della scuola secondaria di primo grado di Nus.


 

Leggi tutto...
 

Parapendista muore sul Monte Bianco

Il soccorso alpino é decollato, nel pomeriggio di mercoledì 26 giugno, verso il Monte Bianco, a seguito dellla comunicazione della gendarmeria di Chamonix per il recupero di un parapendista.

Leggi tutto...
 

Il Quartiere Cogne infiamma il Consiglio comunale di Aosta

Protagonista della seduta programmatica del Consiglio comunale di Aosta di martedì 24 giugno, è stato  il Quartiere Cogne.

Leggi tutto...
 

Parapendista muore sul Monte Bianco

Il soccorso alpino é decollato, nel pomeriggio di mercoledì 26 giugno, verso il Monte Bianco, a seguito dellla comunicazione della gendarmeria di Chamonix per il recupero di un parapendista.

Leggi tutto...
 

Attivato il piano anticaldo

È stato attivato il Piano regionale di Sorveglianza e di risposta verso gli effetti sulla salute di ondate di calore anomalo.

Leggi tutto...
 

Pollein: il gestore del campeggio ricorre contro la sentenza

Il Consiglio comunale di Pollein si è riunito lunedì 24 giugno e, in apertura, sono stati letti e approvati i verbali della seduta precedente.

Leggi tutto...
 

Châteaux en musique: dieci concerti per dieci castelli

Martedì 25 giugno, alle ore 18, è stata inaugurata la tredicesima edizione della rassegna Châteaux en musique che vedrà dieci castelli valdostani ospitare altrettanti concerti di musica classica.

Leggi tutto...
 

Famille à la montagne, a Morgex

La Festa patronale del Pautex è fra gli eventi inseriti nel programma estivo di Morgex, predisposto nell’ambito del progetto Famille à la montagne entre nature et culture.



Leggi tutto...
 

Convocato il Consiglio Valle

Il Consiglio regionale è convocato in sessione straordinaria e a seguire in ordinaria a partire da martedì 2 luglio, dalle ore 15.00, fino a giovedì 4 luglio 2019.

Leggi tutto...
 

Il passato e il presente di Nus in una mostra fotografica

S’intitola Nus ieri e oggi la mostra fotografica permanente che il Comune di Nus inaugurerà sabato 29 giugno, alle ore 17, in Municipio.

Leggi tutto...
 

La gestione della crisi deve tornare ai partiti

Sino a giovedì 20 giugno, la gestione della crisi politica aperta dall'uscita dlla maggiornza di Claudio Restano era stata lasciata in capo al presidente della Regione autonoma Valle d'Aosta Antonio Fosson, con un mandato esplorativo.

Leggi tutto...
 

Milleret: sono gli autonomisti a dover tener fede ai loro principi

Il leader del movimento Pays d'Aoste Souverain risponde agli autonomisti, che hanno chiesto agli indipendentisti di tener fede ai loro principi.

Leggi tutto...
 

Vigneti eroici e storici: c'è l'intesa per la salvaguardia

La Conferenza Stato-Regioni ha raggiunto l’intesa sul decreto concernente la salvaguardia dei vigneti eroici o storici.

Leggi tutto...
 

600mila euro per gli agriturismi valdostani

Giovedì 20 giugno, riapre il bando per la presentazione delle domande per ottenere contributi finalizzati all’avvio o allo sviluppo di attività agrituristiche, a valere sul Programma di sviluppo rurale della Valle d’Aosta 2014/20.

Leggi tutto...
 

Convocato il Consiglio comunale di Etroubles

Lunedì 1 luglio è convocato, alle ore 9, il Consiglio comunale di Etroubles; sette i punti previsti all'ordine del giorno della seduta.

Leggi tutto...
 

Il rap per il volontariato: una serata con gli artisti valdostani alla Cittadella

Sabato 29 giugno, alle ore 21, alla Cittadella dei Giovani si svolgerà l'evento Il rap x il volontariato, nell'ambito delle celebrazioni per il ventennale di attività del Centro Servizi per il Volontariato della Valle d'Aosta.

Leggi tutto...
 

Percussioni e ospiti d'eccellenza al Pulsation Festival a Pont-Saint-Martin

Dal 30 giugno al 6 luglio si svolgerà a Pont-Saint-Martin Pulsation Festival, rassegna di concerti organizzata dall'associazione culturale Modus.

Leggi tutto...
 

Nuovo sistema informatico al laboratorio analisi

Il Laboratorio analisi dell’Ospedale di Aosta Parini si è dotato di un nuovo sistema informativo (Laboratory Information System – LIS).

Leggi tutto...
 

Musei da vivere in giugno

Il Museo archeologico regionale e il parco archeologico Saint-Martin-de-Corléans propongono, in giugno, alcuni appuntamenti inseriti nella rassegna Musei da vivere.

Leggi tutto...
 

Celtica avrà un'apertura ad Aosta

Il Bosco del Peuterey in Val Veny, ai piedi del Monte Bianco, a 1.500 metri di altitudine, dal 4 al 7 luglio, farà da sfondo alla 23a edizione di Celtica Valle d'Aosta, organizzata dall’associazione culturale Clan Mor Arth – Clan della
Grande Orsa.

Leggi tutto...
 

Piccoli giornalisti ai piedi del Monte Bianco

Da quest’anno e fino al 2021, gli alunni delle scuole secondarie di primo grado dell’Istituto Valdigne Mont-Blanc di Courmayeur e di Morgex vanno a lezione di educazione ai media e giornalismo.

Leggi tutto...
 

Challand-Saint-Victor inaugurerà la nuova Éco-Salle

Sabato 29 giugno, alle ore 17.30, si svolgerà l'inaugurazione della nuova Éco-Salle sita nelle adiacenze del Municipio, in frazione Ville n. 218.

Leggi tutto...
 

Incontri informativi all’Univda

L'Università della Valle d'Aosta ha programmato tre incontri di presentazione dell’offerta formativa per l'anno accademico 2019/2020.

Leggi tutto...

Annunci di Lavoro

Video più visti

La registrazione della cerimonia con la quale, martedì 25 lìgiugno 2019, la Guardia di Finanza ha...

Category: Cultura
Views: 437

Prosegue la trattativa guidata da Antonio Fosson con Rete civica per arrivare alla definizione di un progetto di...

Category: Politica e Amministrazione
Views: 257

Passa in Commissione (con il voto determinante di Rete civica, il disegno di legge per trasfromare in strumento...

Category: Politica e Amministrazione
Views: 222

La meditazione del Vangelo domenicale con il pastore valdese Paolo Ribet

Category: Religione
Views: 222

Login Form