Scrivici su Whatsapp

Operatore socio sanitario all’Unité des Communes Valdôtaines Mont-Cervin

Descrizione: tre operatori socio sanitari cat. B pos. B2S in subordine categorie elencate nella D.G.R. n. 1179 del 16.11.2020.

Contratto a tempo determinato dal 1.11.2021 al 31.12.2021

  • 2 posti tempo pieno 35 ore settimanali presso la microcomunità di Pontey
  • 1 posto tempo pieno 36 ore settimanali sul territorio di Verrayes

Qualifiche: diploma di istruzione secondaria di primo grado (licenza media) – possesso della patente B – all’atto dell’assunzione i candidati dovranno aver assolto agli obblighi previsti dal D.L. 44/2021 e della normativa vigente in materia di contenimento della diffusione del COVID-19.

E’ indispensabile il possesso della qualifica O.S.S. o dei requisiti indicati dalla DGR n. 1179 del 16.11.2020 che dovranno essere documentati con idonea attestazione nel campo qualifica dell’applicativo SOL.

La graduatoria è determinata con il seguente ordine di priorità:

1) operatore socio sanitario (corso di formazione O.S.S.)

2) assistente domiciliare e dei servizi tutelari

3) soggetti che stanno frequentando un corso O.S.S.

4) soggetti che hanno acquisito attestato di certificazione di assistente personale/familiare

5) soggetti che hanno almeno frequentato l’80 per cento di un corso di formazione per assistente personale/familiare

6) soggetti con qualifica di O.S.S. o di ADEST in quiescenza su base volontaria

Luogo di lavoro: microcomunità di Pontey e territorio di Verrayes.

Prove da sostenere: francese scritto e orale. La prova di accertamento linguistico si svolgerà a partire dal 25 ottobre 2021 presso la sede dell’Unité des communes valdotaines Mont Cervin.

Fonte dell’offerta: Centro per l’impiego di Verres.

Telefono: 0125 929443

Il candidato che intende aderire alla chiamata pubblica deve compilare e inviare il modulo on-line collegandosi all’applicativo SOL – Servizi Online Lavori (clicca qui per accedere) nella seguente fascia temporale: dalle ore 9:00 del giorno giovedì 14/10/2021 alle ore 13:00 del giorno mercoledì 20/10/2021.

L’Ente potrà chiedere il riutilizzo della graduatoria nei 6 mesi dalla pubblicazione della stessa per coprire posti della medesima qualifica, categoria, posizione ed impegno orario. La sede di lavoro è compresa nel territorio dell’Ente richiedente.


Si evidenzia inoltre che, ai sensi dell’art. 19, comma 1, del d.lgs 15 giugno 2015, n. 81 (Disciplina organica dei contratti di lavoro e revisione della normativa in tema di mansioni, a norma dell’articolo 1, comma 7, della legge 10 dicembre 2014, n. 183) e dell’art. 1 della legge regionale 25 novembre 2016, n. 21 (Disposizioni in merito alla proroga dell’efficacia di graduatorie di procedure selettive), non possono essere assunti a tempo determinato coloro che, pur utilmente collocati in graduatoria, abbiano precedentemente stipulato con l’Amministrazione regionale contratti di lavoro a tempo determinato, per lo svolgimento di mansioni di pari livello e categoria legale, per una durata complessiva, anche non continuativa, pari o superiore a trentasei mesi, o per una durata che, unitamente a quella della nuova assunzione, determini il superamento del predetto limite.

Leggi i dettagli

© 2021 All rights reserved.