Scrivici su Whatsapp

CittadinanzAttiva contro Viérin: su mobilità sanitaria spot elettorale

Martedì 3 aprile, la Giunta della Regione autonoma Valle d'Aosta ha revocato la delibera per mezzo della quale imponeva agli assistiti del Servizio sanitario regionale di essere preliminarmente autorizzati all'erogazione di prestazioni sanitarie extra territoriali."Con questo atto – dichiarava il presidente della Regione - si è voluto nuovamente dare la possibilità ai valdostani di scegliere dove effettuare le proprie cure,…

  Paywall

© 2021 All rights reserved.