fbpx
Scrivici su Whatsapp

bobine.tv in abbonamento

Questa è la prima volta che mi rivolgo a voi dal 2010, quando bobine.tv è stata creata.

E lo faccio per annunciarvi una grande novità. Una rivoluzione per tutti noi che lavoriamo per bobine.tv e per tutti voi che la seguite.

Dal 1° settembre, bobine.tv è disponibile solo su abbonamento.

La nostra è stata una scelta che ha tante ragioni.

Innanzitutto bobine.tv vi aggiorna e vi tiene compagnia dal 20 ottobre 2010. Saranno presto dieci anni. Anni nei quali avete avuto modo di vedere con quanto impegno e passione, tutti i giorni, a tutte le ore, noi lavoriamo per fornirvi informazione aggiornata e di qualità. Gli articoli di cronaca e di politica, i video e le dirette, le tribune elettorali ma anche gli annunci sulle manifestazioni in programma e per la ricerca di lavoro riempiono la nostra home page.

Vogliamo dare qualche numero?

Dal 2010 a oggi, abbiamo prodotto e messo online oltre 5mila video (ovvero una media di dieci ogni settimana); dal 2015, quando gli articoli si sono affiancati ai video, abbiamo pubblicato oltre 18mila pezzi, che significa una media di 10 ogni giorno. 

Non ci siamo fermati mai, neppure durante il lockdown quando, anzi, abbiamo aumentato l lavoro per tenervi ancora più compagnia durante le lunghe giornate in casa.

Siamo quelli che vi hanno raccontato tutte le crisi e le vicende politiche nelle ultime travagliatissime legislature, quelli vi hanno permesso di seguire in diretta la conferenza stampa di annuncio dell’inchiesta Geenna, quelli che hanno combattuto con voi e per voi la battaglia contro chi voleva impedirvi di coltivare l’orto.

E non vogliamo fermarci, anzi, vogliamo darvi sempre di più.

Vogliamo tirare fuori dai nostri archivi e da quelli di TeleAlpi i video a partire dagli anni Novanta del XX secolo, per farvi ricordare come eravamo.

Vogliamo essere più presenti sulla cronaca.

Vogliamo cominciare a parlare di sport in maniera non occasionale.

Per farlo, però, dobbiamo cambiare.

Per dieci anni abbiamo lavorato basandoci solo sulla pubblicità e sull’autofinanziamento.

Potremmo continuare a farlo. Ma non vogliamo farlo. 

Non vogliamo perché non è giusto.

E non è giusto perché paghiamo il personale, le apparecchiature, i locali e le tasse. 

Ci pensavamo da tempo e la spinta definitiva a imboccare questa strada ce l’avete data proprio voi. Voi che, durante il lockdown, ci avete detto che volevate sostenere il nostro lavoro ma che non sapevate come fare, perché non avevate un’attività per la quale acquistare spazi pubblicitari. E siete stati voi a suggerirci di diventare un sito in abbonamento.

È una scommessa, senza dubbio. Perché vi chiediamo di pagare ciò che sino a oggi avete avuto gratis.

Ma vi chiediamo di pagare una cifra che riteniamo alla portata di tutti.

L’abbonamento mensile costerà 12,99 euro; quello annuale 49,99.

Siccome però voi siete quelli che ci avete seguito da sempre, vogliamo rendervi la scelta di abbonarvi ancora più facile. Se vi abbonerete entro il 30 settembre, l’abbonamento mensile vi costerà 10,99 euro; quello annuale 29,99.

Vuol dire che, se fate l’abbonamento annuale, ogni giorno di piena e libera consultazione di bobine vi costerà 0,082 centesimi! Cos’altro comprate con quella cifra?

Se non volete perdervi l’occasione, andate sulla pagina di sottoscrizione all’indirizzo www.bobine.tv/abbonamenti e, quando vi sarà chiesto se disponete di un codice sconto, scrivete settembre. In questo modo, il sistema ricalcolerà automaticamente la cifra da pagare. 

Per il pagamento, abbiamo previsto i sistemi online con carta di credito, PayPal o Satispay, ma si può anche pagare con un bonifico o passarci a trovare, nella nostra sede di Aosta, in via Torino n. 18, al secondo piano, e pagare in contanti.

Per il bonifico:
intestato ad A.V.I. Presse srl
su Unicredit agenzia di Châtillon
conto corrente IT17W0200831540000004592194
causale: abbonamento a www.bobine.tv, sconto settembre 

Che dire, ancora?

Speriamo di avervi ancora tutti con noi. In caso contrario, la nostra home page resterà disponibile ma non potrete più accedere ai singoli contenuti.

Se avete dubbi o domande, scrivetele nei commenti oppure via e-mail e vi risponderemo.

Ancora grazie per la fedeltà con la quale ci avete seguiti e sostenuti sinora.

© 2020 All rights reserved.