Scrivici su Whatsapp

Situazione ucraina: una giornata di digiuno e preghiera per la pace

Scritto da bobine.tv

A seguito dell'invasione dell'Ucraina da parte della Russia, avvenuta giovedì 24 febbraio 2022, il vescovo di Aosta, Franco Lovignana, invita i fedeli a pregare per la pace. «L’alternarsi di apprensione e di speranza, che ci ha accompagnati per settimane, lascia ora il posto alla preoccupazione generata dalla violenza delle armi. Invito tutti a intensificare la preghiera per le popolazioni coinvolte…

  Paywall

Potrebbe interessarti:

© 2022 All rights reserved.