Scrivici su Whatsapp

Valle d’Aosta: un quinto delle morti sotto i 75 anni sarebbe evitabile

Il rapporto MEV(i) 2018 (mortalità evitabile con intelligenza), basandosi sui dati Istat relativi all'anno della supermortalità (2015) racconta di un Italia a più velocità e, in particolare, di una Valle d'Aosta davvero poco virtuosa.Nel 2015, il numero di decessi di residenti in Italia ammonta a quasi 646 mila unità. Dei circa 47 mila casi di differenza tra il 2015 e…

  Paywall

© 2021 All rights reserved.