Scrivici su Whatsapp

Assolto in appello il condannato per violenze in famiglia in Valdigne

La Corte d'Appello di Torino ha rovesciato la sentenza nei confronti del 67enne residente in Valdigne, condannato dal Tribunale di Aosta (mercoledì 13 febbraio 2019) a due anni e mezzo di reclusione per abusi reiterati e continuati nei confronti della moglie e della figlia minorenne. L'accusa in primo grado L'accusa, in primo grado, era sostenuta dal sostituto procuratore Carlo Introvigne…

  Paywall

© 2021 All rights reserved.