Scrivici su Whatsapp

Saison culturelle: L’arte di accomodare

La Saison culturelle ha proposto il concerto L’arte di accomodare dell’Ensemble l’Extrarmonica.

La pratica di accomodare o di appropriare fa riferimento all’abitudine dei compositori barocchi di adattare la propria musica o i brani di altri musicisti a uno strumento o a un gruppo di strumenti diversi da quelli originariamente previsti. L’utilizzo della fisarmonica, strumento novecentesco dalle forti radici popolari, in un ensemble di strumenti antichi non è quindi una scelta estemporanea, ma rappresenta la riproposizione moderna di una consuetudine profondamente connaturata all’estetica settecentesca. L’opera è la protagonista e lo strumento, visto come un mediatore moderno, diventa l’oggetto della sua realizzazione, rispettandone la natura musicale.

L’ensemble l’Extrarmonica è formato da Giorgio Dellarole (fisarmonica), Alessandro Ciccolini (violino), Enrico Contini (violoncello) e Francesco Baroni (clavicembalo). Quattro musicisti, docenti al Conservatorio A. Boito di Parma, che, con i rispettivi strumenti, si sono votati allo studio della prassi esecutiva, delle maniere proprie e del linguaggio con cui riproporre al meglio le composizioni barocche. Il programma del concerto attraversa quasi un secolo di musica e valorizza la straordinaria duttilità della fisarmonica, che è presente in tutti i brani che verranno eseguiti e che assume di volta in volta il ruolo del secondo violino, della viola, del basso o del basso continuo.

Il programma completo della rassegna è scaricabile dal sito della Regione autonoma Valle d’Aosta.

La Saison Culturelle è realizzata col patrocinio della Fondazione CRT Cassa di Risparmio di Torino.

Potrebbe interessarti:

© 2022 All rights reserved.

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

We have detected that you are using extensions to block ads. Please support us by disabling these ads blocker.