fbpx
Scrivici su Whatsapp

Il Garante dei detenuti chiede chiarimenti sulla potabilità dell’acqua nella Casa circondariale

Il Garante dei diritti delle persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale, Enrico Formento Dojot, ha inoltrato, 24 gennaio 2018, una richiesta formale di chiarimenti al Provveditore regionale per il Piemonte, la Liguria e la Valle d'Aosta in ordine alla salubrità dell'acqua nel carcere di Brissogne.«Da qualche tempo, viene fornita ai detenuti dell'acqua in bottiglia - riferisce il Garante valdostano…

  Paywall

© 2020 All rights reserved.