Scrivici su Whatsapp

Rav vince al Tar sulle tariffe ma RaVdA chiede l’intervento del Ministero.

Oggetto del contendere l'ammontare dell'adeguamento tariffario: il procedimento di adeguamento tariffario prevede che il concessionario, nel caso specifico R.A.V., formuli al concedente entro il 15 ottobre di ogni anno una proposta.Il concedente, ossia il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, compie le sue valutazioni e formula una proposta.R.A.V. aveva quindi chiesto nel corso degli anni l’aggiornamento della tariffa al fine…

  Paywall

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 All rights reserved.