Scrivici su Whatsapp

Vins extrèmes: si propone un marchio cointestato

Prima che arrivi in Consiglio Valle, la polemica sulla doppia registrazione del marchio Vins extrèmes (da parte della Vival, Associazione viticultori valdostani, e dell'Associazione Forte di Bard), trova una proposta di mediazione."Abbiamo proposto a Vival di cointestare il marchio - dice Gabriele Accornero, direttore del Forte di Bard - poiché si tratta di un progetto a più mani, nel quale…

  Paywall

© 2022 All rights reserved.