Scrivici su Whatsapp

No ai botti di Capodanno

La Divisione di polizia amministrativa e sociale della Questura di Aosta ha svolto approfonditi controlli nei confronti degli esercizi commerciali abilitati alla vendita dei cosiddetti “botti” di capodanno. Dalle verifiche, effettuate su 11 negozi operanti in tutto il territorio regionale, non sono emerse situazioni irregolari. Divieti Il Comune di Aosta ha pubblicato un'ordinanza relativa all'uso di botti, fuochi d'artificio e…

  Paywall

Potrebbe interessarti:

© 2021 All rights reserved.