fbpx
Scrivici su Whatsapp

Confcommercio VdA: servono norme univoche sui settori merceologici attivi

ConfCommercio Valle d'Aosta si dichiara amareggiata e delusa per l’incertezza che regna nell’applicazione del Dpcm del 3 novembre 2020. «Penso che l’unica cosa certa, nell’applicazione dell’ultimo Dpcm, sia la confusione, generata dall’interpretazione del provvedimento che, come i precedenti, crea discriminazioni, penalizza alcuni esercizi e lascia spazio al libero arbitrio di alcuni, forti di questa incertezza generale» ha spiegato Graziano Dominidiato,…

  Paywall

Potrebbe interessarti:

© 2020 All rights reserved.